• Davide R.

Tessuti per tende da sole

Aggiornato il: apr 21



E' arrivata la bella stagione e molti utenti si stanno informando sul rinnovo del tessuto della tenda da sole oppure sull'installazione di un nuovo modello.


E' bene precisare che per la scelta del tessuto per tende da sole è fondamentale considerare diversi fattori, che vanno non solo in base al puro e semplice colore ma anche in base al tipo di tenda installata (se pergola, tenda a braccia, cappottina..) sia alla collocazione fisica della tenda (se installata a nord, vicino a piante, alberi ecc), se vorrà essere utilizzata solo per ombra o si prevede che possa essere utilizzata in caso di pioggia, e naturalmente al fattore economico.


Cercherò di fare una panoramica sui tipi di tessuto da tende da sole disponibili sul mercato e utilizzati dalla maggior parte dei produttori di tende da sole,


CERTIFICAZIONI

Innanzitutto è bene fare una panoramica sulle Certificazioni che sono presenti nei campionari tessili dei vari produttori di tessuti per tende da sole. Ogni produttore ha cercato di aumentare la qualità del prodotto offerto anche grazie all'ausilio di organizzazioni internazionali ed enti che ne certifichino il rispetto di regole condivise, l'utilizzo di filati di prima scelta e la tutela dei lavoratori.

Di seguito trovate alcune certificazioni presenti sulla maggior parte dei campionari tessili per tende da sole.


CERTIFICAZIONE TUV



L'attività svolta da TÜV Italia, Ente indipendente di certificazione, ispezione, testing, collaudi e formazione, offre servizi certificativi in ambito qualità, energia, ambiente, sicurezza e prodotto. Per le aziende del settore copre tutti gli aspetti dell'attività produttiva industriale, dall'approvazione del progetto al controllo sui materiali, dalla verifica dei processi alla conformità dei prodotti, dalle qualifiche del personale alla certificazione e sorveglianza sugli impianti, dalle valutazioni di rischio all'affidabilità.


OEKO-TEX® STANDARD 100



E' una delle etichette più conosciute al mondo per i tessuti testati per le sostanze nocive.

Se un articolo tessile porta l'etichetta STANDARD 100, si può essere certi che ogni componente di questo articolo è stato testato per le sostanze nocive e che l'articolo è quindi innocuo in termini ecologici umani. Il test è condotto da istituti partner OEKO-TEX® e tiene conto di numerose sostanze regolamentate e non regolamentate, che possono essere dannose per la salute umana.


TEFLON®



E' un tipo di finissaggio tessile che respinge sporco, macchie e schizzi su qualsiasi qualità di tessuto senza modificarne l'aspetto, il peso e la morbidezza. Il trattamento forma una pellicola invisibile attorno alle fibre proteggendole anche da batteri e acari.



Esistono altri tipi di dati o valori presenti sui campionari:


  • UV PROTECTION o UPF che indica quante volte è possibile moltiplicare il periodo di esposizione al sole offerto dalla pelle prima della comparsa di un arrossamento o scottatura;

  • Colonna d'acqua indica il grado di impermeabilità del tessuto, è espresso in mm e si misura esponendo un campione di tessuto sotto la pressione di una colonna d'acqua fino a quando il liquido trapassa le fibre. Il valore medio di un tessuto acrilico è di 350 mm e sale a 460 mm per alcuni acrilici ad alta resistenza (vedi sotto). Per un poliestere il valore medio è circa lo stesso. Un resinato raggiunge colonna d'acqua anche di 1000 mm. Il PVC è impermeabile.

  • Solidità alla luce indica la valutazione della perdita del colore originale del tessuto tinto o stampato esposto a diversi agenti di alterazione. In Europa si utilizza una scala da 1 a 8, dove 1 è ha una solidità debole mente 8 ha una solidità molto alta. I metodi di prova sono descritti in una serie di norme indicate sotto la sigla ISO 105. I tessuti per tende da sole raggiungono valori di 7-8.

  • G-tot indica il fattore solare in combinazione del vetro e della schermatura solare. Misura la capacità della schermatura e del vetro di limitare la radiazione solare. E' misurato in scala da 0 a 4 ed ha valori da >0,50 (effetto minimo) a <0,1 (effetto ottimo). E' importante per le detrazioni fiscali della schermatura solare.


TESSUTI IN ACRILICO

Il mondo del tessuto per tenda da sole in acrilico è il più ampio come scelta cromatica in quanto storicamente i principali produttori tessili si sono concentrati sulla scelta del filato acrilico sostanzialmente per motivi di longevità e per la facilità di reperimento del filato sul mercato. Parà, Dickson, Sattler, Corti, Giovanardi sono alcuni tra i più importanti produttori a livello Europeo di tessuti per tende da sole in acrilico.

Oltre all'acrilico standard che ogni produttore nomina a suo piacimento faccio notare la linea Acrilico ad alta resistenza di Sattler, serie Lumera.

Questa serie è caratterizzata da superficie liscia e colori brillanti senza rinunciare a una morbida sensazione tessile. Oltre a caratteristiche visive migliori anche la colonna d'acqua è maggiore rispetto a un acrilico standard. La linea si è arricchita con il prodotto Lumera 3D dove oltre a strutture tattili innovative e effetti ottici molto particolare si è migliorato l'aspetto dell'idrorepellenza e della pulizia.

Per la tenuta impermeabile la scelta cade sui tessuti acrilici resinati dove viene effettuata una resinatura impermeabile duratura nel tempo per prevenire l'attacco della pioggia. Qui la scelta per Valla tende da sole cade su Tempotest resinato o su Sattler All Weather.




TESSUTI IN POLIESTERE

I tessuti per tende da sole in 100% poliestere sono una ottima alternativa al tessuto acrilico, sia in termini qualitativi del prodotto in se (i fattori di solidità alla luce e alle intemperie sono praticamente identici, l'allungamento residuo e la colonna d'acqua sono migliorativi), sia in termini di brillantezza dei colori, sia dal punto di vista dell'eco-sostenibilità, in quanto il futuro riciclo del tessuto poliestere è molto più semplice rispetto all'acrilico. Un altro punto a favore è la morbidezza del tessuto che si presta meglio al confezionamento di tende a cappottina per la minor comparsa di pieghe una volta confezionata.

Mediamente ha un costo leggermente superiore rispetto all'acrilico. Una nota di merito va a Swela, produttore tedesco che ha convertito completamente la produzione tessile di tessuti per tende da sole al poliestere. L'azienda ha lanciato la linea Sunvas con numerose soluzioni anche resinate.


Markilux tenda da sole con tessuto Swela


TESSUTI IN PVC

IL PVC, o meglio il poliestere spalmato PVC, è una membrana composita in varie pesantezze e può essere utilizzato dove si vuole creare un ambiente impermeabile alle intemperie. E' caratterizzato da facilità di pulizia e resistenza a vento e pioggia, ma è limitato nei colori e non è traspirante come i tessuti acrilici e poliestere. Per tende da sole, pergole e cappottine normalmente viene utilizzato il PVC FERRARI 302 di Giovanardi, per chiusure e tende a caduta si può utilizzare anche il CRISTALPLUS 500 2S, un film trasparente con spessore 0,5 mm. Valla tende da sole confeziona il CRISTAL con le zip laterali per inserimento in una guida che ne impedisce la fuoriuscita.


Per utilizzare un tessuto a base PVC facilmente lavabile ma ottenere anche i vantaggi della traspirabilità, Giovanardi ha in collezione la serie SOLTIS , una membrana in PVC microforata che possiede ottime qualità visive oltre che traspiranti, disponibili in diverse pesantezze e colori (consulta l'elenco qui). Il Soltis è ottimo per le serie a caduta come le TA di Valla o per Tende a braccia o Pergole.


TESSUTI PER PERGOLE E VERANDE


Il mondo della tenda da sole ha subito un profondo rinnovamento negli ultimi anni con la nascita di pergole e pergotende sia come proposta alternativa alla classica tenda a braccia, sia inserite nella progettazione di nuovi edifici che utilizzano la pergola come concetto dello storico "portico" esterno da poter utilizzare per i pranzi estivi o per godersi il relax in giardino.

In questo articolo parlo delle pergole a telo avvolgibile che più si caratterizzano per la possibilità di scegliere vari tipi di tessuto per tende da sole.

Un modello che si presta bene come esempio è la serie TC di Valla Tende da sole.



Questo modello ha la caratteristica fondamentale che può utilizzare tessuti in Acrilico, poliestere e PVC. Non sono molti i modelli di pergole che permettono l'utilizzo di diversi tipi di tessuto, specie nel caso delle pergole ad impacchettamento dove si usa o il PVC, il SOLTIS o le lamelle in alluminio orientabili.

Per approfondire in dettaglio la serie TC di Valla tende da sole clicca sul link


CONFEZIONE TESSUTI TENDE DA SOLE


La confezione dei teli in acrilico e poliestere avviene tramite cucitura (per esempio con filato Sun-stop o Tenara) o saldatura (tramite nastro applicato tra i due teli oppure tramite colla). Il confronto tra i due sistemi di confezionamento è oggetto di discussione tra i vari produttori, resta il fatto che la saldatura elimina la presenza di microfori sul tessuto dovuti al passaggio degli aghi e rende l'aspetto estetico complessivo maggiormente uniforme rispetto ad un telo cucito. Non ci sono differenze sensibili di durata tra un telo cucito e un telo incollato, anche perchè dopo 6/7 anni il tessuto comincia a sbiadire e a perdere le caratteristiche originarie di resistenza e solidità. Alcune aziende come Valla tende da sole offrono di serie il confezionamento con tessuto incollato, ma su richiesta e senza sovrapprezzo possono cucire i teli.













Per ulteriori informazioni sui tessuti per tende da sole o sui metodi di confezionamento non esitare a contattarmi.

0 visualizzazioni

+39 3487494919

©2020 di Glintenditori. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now